Otite nei Bambini e adulti

Uno tra i problemi più comuni dell’età infantile: un semplice raffreddore o un’infezione alla gola può sviluppare l’otite, soprattutto sui bambini.

L’otite può avere origine virale o batterica ed è un’infezione dell’orecchio; si verifica dopo un raffreddore o un’infezione alla gola.
I bambini di età prescolare sono i più colpiti ed il motivo è per la forma anatomica: nei più piccoli la tuba di Eustachio, il canale che collega le cavità nasali all’orecchio, è più stretta, corta ed in posizione orizzontale. In questa posizione favorisce il passaggio dei virus o batteri che, una volta entrati, producono pus e riempiono le cavità provocando un forte dolore.

LA DIAGNOSI 
Solo il pediatra può diagnosticare con certezza l’otite con l’utilizzo dell’otoscopio o del microscopio che valuterà lo stato di infiammazione del timpano (rosso ed infiammato). 

Per una cura ottimale e studiata ad hoc per te o per i tuoi bambini che soffrono di Otite, affidati al tuo medico di famiglia che saprà sicuramente consigliarti al meglio.


Oppure contattaci per maggiori informazioni!


Affidati ai nostri specialisti e richiedi la tua visita di controllo!

  • Informativa per trattamento di dati personali ai sensi del GDPR 2016/679*
    Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'informativa contenuta nella pagina Privacy Policy